Le corse più dure del mondo: ÖtillÖ, Archepelago svedese, Svezia

Le corse più dure del mondo: ÖtillÖ, Archepelago svedese, Svezia

Se sei assolutamente pazzo o semplicemente pronto per la tua prossima sfida, dai un'occhiata a ÖtillÖ, nota per essere una delle corse di nuoto più impegnative del calendario.

Ci sono solo 120 posti per squadre disponibili, quindi assicurati di avere qualche qualificazione alle spalle o tenta la fortuna con l'estrazione casuale.

In ogni caso, vorrai sapere di più su cosa ti aspetta e che tipo di preparazione avrai bisogno per sopravvivere a questa folle corsa.

L'ÖtillÖ si tiene in un arcipelago al largo di Stoccolma, in Svezia.

Dovrai prepararti con attenzione poiché questa gara ha tempi limite rigorosamente applicati, quindi non c'è spazio per rallentare se sei più debole nel nuoto o nella corsa.

In effetti, i tagli sono così stretti che la maggior parte dei partecipanti nuota con le scarpe da corsa.

La corsa è lunga 75 km, di cui 65 percorsi su 26 isole.

Gli altri 10 km si percorrono nelle fredde acque del Baltico, con temperature medie di 10-15 C.

Le squadre di regata devono percorrere la distanza, alternando corsa e nuoto per circa 12 ore fino alla fine, tenendo d'occhio i tempi limite .

Ti sembra abbastanza impegnativo?

Se questa non è una prospettiva abbastanza difficile, devi assicurarti che il tuo partner tenga il passo.

Non è consentito che ci siano più di 50 metri tra voi a terra e 5 metri tra voi in acqua.

Ciò significa restare uniti e allenarsi a vicenda, soprattutto se si hanno punti di forza in aree diverse.

Non abbiamo finito.

Nel caso in cui ti sembri facile, ecco una sfida extra.

La corsa è totalmente autonavigante.

Ogni corridore è tenuto a portare con sé una mappa impermeabile e una bussola per tenere traccia del percorso.

Dovrai anche portare con te una benda compressiva impermeabile e un fischietto.

Ti consigliamo di procurarti un piccolo zaino da infilare sotto la muta.

Vale la pena fare la ÖtillÖ.

Le oltre 50 transizioni che farai tra terra e mare ti stancheranno, la resistenza della corsa con le mute bagnate ti rallenterà e il freddo ti renderà infelice.

Ma come sempre, le corse più dure del mondo si chiamano così per un motivo, no?

Un altro sulla lista da conquistare!

Informazioni sulle solette Enertor Advanced Technology: le solette Enertor sono progettate per prevenire una serie di infortuni comuni durante la corsa e offrire maggiore comfort.

Progettate dai principali podologi per ridurre il rischio di lesioni, le caratteristiche di design uniche supportano il tuo piede durante l'allenamento.

Le solette Enertor sono migliorate dalla tecnologia di protezione dagli impatti D3O, il che significa che possono fornire un maggiore assorbimento degli urti rispetto a qualsiasi altra soletta.

La nostra esperienza, combinata con la tecnologia brevettata di assorbimento degli urti D3O, consente a Enertor di fornire le solette per la prevenzione degli infortuni più avanzate oggi sul mercato.

Le solette Enertor sono disponibili online QUI.

Sebbene Enertor abbia oltre 18 anni di esperienza in ortesi, i contenuti del nostro blog sono forniti solo a scopo informativo e non sostituiscono il consiglio medico del proprio medico.

Enertor consiglia a chiunque abbia subito un infortunio di rivolgersi al proprio medico e di non prendere decisioni di natura sanitaria o medica basate esclusivamente sulle informazioni trovate su questo sito

Enertor italia

Acquista Ora

Per essere più performanti e evitare infortuni, acquista ora i prodotti enertor

Acquista Ora